PATOLOGIE DELLA SPALLA

Le patologie della spalla sono molto frequenti nella popolazione. Oltre alle ormai famigerate lesioni dei tendini della spalla (la cuffia dei rotatori) le cause possono essere le instabilità, le infiammazioni dei tessuti molli o l'artrosi. Il più delle volte il trattamento sarà farmacologico o riabilitativo ma in alcuni casi è necessario procedere con il trattamento chirurgico in artroscopia o a cielo aperto.

Screenshot 2019-03-14 at 09.58.20.png
ROTTURA DELLA CUFFIA DEI ROTATORI

La lesione può avvenire su base degenerativa oppure può essere traumatica.

La lesione va valutata bene per capirne l'entità, la sua influenza sulla compromissione della funzionalità della spalla nonché la sua riparabilità. A valutazione completata si programma il trattamento che sarà solitamente la riparazione artroscopia dei tendini. Nei casi rimanenti il trattamento sarà conservativo.

INSTABILITA'

Il Paziente tipo con una instabilità di spalla è un soggetto che ha subito una lussazione traumatica che è stata ridotta in pronto soccorso. Al primo episodio seguono successive lussazioni per traumi di entità sempre minori, tipicamente anche per certi movimenti.

L'ortopedico prescriverà gli accertamenti che ritiene più opportuni per identificare le strutture lese e per quantificarne la lesione. Con i dati raccolti deciderà qual'è l'intervento più adatto per il singolo Paziente.

Screenshot 2019-03-14 at 10.05.32.png
ARTROSI DELLA SPALLA O OMARTROSI

Come altre articolazioni anche la spalla può degenerare e andare incontro all'artrosi. Spesso al danno articolare si associano danni dei tendini della spalla.

Come per le altre articolazioni nei casi sintomatici la soluzione può essere conservativa, ma nei casi resistenti al trattamento conservativo si può procedere all'intervento di sostituzione protesica.

Screenshot 2019-03-14 at 10.06.42.png